30 gennaio 2023

Bonus Telefono Fisso 2023 per Famiglie a Basso Reddito

I requisiti per il bonus telefono 2023 sono solo di reddito, si ha uno sconto sulla bolletta del telefono.
Il bonus telefono e internet è gestito dall'AgCom (Autorità Garante Comunicazioni) ed è un aiuto alle famiglie che dà diritto a uno sconto sulla tariffa per la linea di casa. In poche parole può essere descritto come "bonus telefono TIM Isee basso" perché è offerto solo da questa compagnia telefonica a chi ha un reddito sotto gli 8112,23 euro annui. In aggiunta a questo c'è anche un bonus telefono per i titolari di social card.

Requisiti per bonus telefono fisso e internet

I requisiti per avere il bonus telefono e internet 2023 sono gli stessi degli anni precedenti, non è cambiato nulla. Da precisare che questa agevolazione è uno sconto sulla bolletta del telefono, non è il bonus smartphone che consente di comprare un telefono cellulare o un tablet con uno sconto fino al 50%, ed è indirizzato solamente ai consumatori privati, alle famiglie, non anche a imprese e professionisti.

Per ricevere questa agevolazione TIM basta il solo requisito della difficoltà economica, cioè avere un reddito Isee non oltre 8112,23 euro l'anno. Non sono più necessari altri requisiti come alcuni anni fa, ovvero che nel nucleo familiare ci fosse anche un anziano oltre i 75 anni o che il capofamiglia fosse disoccupato, oppure che il reddito derivasse da pensione sociale o pensione di invalidità.


Siccome questo bonus telefono dipende dal reddito Isee è dello stesso tipo di altri aiuti alle famiglie: Bonus elettrico (per bolletta dell'energia elettrica, anche per disabili che necessitano di apparecchi elettromedicali) - Bonus gas (per riscaldamento e gas per cucinare) - Bonus idrico (50 litri d'acqua al giorno per persona).

Come richiedere il bonus telefono 2023

Per richiedere il bonus telefono per Isee basso come prima cosa si deve scaricare il modulo da compilare da questa pagina del sito di TIM, l'unico operatore che può erogare la tariffa agevolata in quanto è quello incaricato di offrire il "servizio universale". Il modulo è disponibile anche presso i Caf, gli uffici Inps, le sedi delle associazioni dei consumatori, i negozi TIM.

Al modulo vanno allegati la fotocopia di un documento d'indentità del titolare del contratto telefonico e la fotocopia della dichiarazione Isee rilasciata dall'Inps. Il tutto va inviato al numero verde di fax 800 000 314.

Il bonus telefono TIM per Isee basso ha durata annuale e si rinnova automaticamente il 1 gennaio di ogni anno, ma va fatta richiesta dal sito di TIM.

Bonus telefono TIM: agevolazioni in bolletta

Come detto solo TIM offre la tariffa agevolata, che dà diritto ad uno sconto del 50% sul canone telefonico di base che passa da 19 euro a 9,50 euro mensili. Oltre a questo sconto, l'AgCom ha introdotto anche un bonus di 30 minuti gratis di telefonate verso numeri fissi e mobili nazionali.

Queste condizioni sono state confermate dall'AgCom il 14 settembre 2022 e saranno valide anche per il 2023, salvo modifiche che eventualmente riporteremo.

Ma le agevolazioni di TIM per Isee basso non finiscono qui, perché l'azienda ha attivato anche un bonus telefono per i titolari di social card (carta-acquisti), che prevede la riduzione dell'importo dell'abbonamento al servizio telefonico, che diventa così pari a 14,69 euro al mese (Iva inclusa).

Dove la struttura lo consente (ovvero se c'è la rete internet adeguata), c'è anche il bonus internet per uno sconto 50% sul prezzo mensile dell'abbonamento Alice 7 Mega.

TIM adempie così alla richiesta dell'AgCom, che invitava "anche al fine di dar seguito alle richieste delle associazioni dei consumatori, ha esercitato le proprie funzioni di indirizzo ed ha invitato TIM S.p.A, l’operatore incaricato del servizio universale, a mettere a disposizione degli utenti economicamente disagiati alcune offerte flat di connessione ad Internet a banda larga, la cui sottoscrizione non implica la perdita del diritto di accesso alle agevolazioni economiche".
Nessun commento: